Troppo facile

Troppo facile.
Prendersela con il sindaco di Roma, irridere i 5 stelle per la figuraccia che stanno mettendo in scena nella capitale, è facile e miserevole.

Tutto scontato: i vecchi partiti , primi responsabili della nascita, crescita e affermazione di un movimento di protesta sembrano non aver capito nulla e , come dei beoti, se la ridono.

Sbagliano i conti. 

Il cambiamento vero spesso s’accompagna con l’improvvisazione; l’esperienza invocata come necessaria, molte volte è un pretesto per la restaurazione.

Non assolvo i grillini, sia ben chiaro: fanno quello che possono e di cui sono capaci.

Ma sono solamente l’effetto di una cattiva politica, sorda e autoreferenziale e la naturale conclusione del disfacimento dei partiti.

C’è poco da gongolare.

Dal blog Telesio e Bernardino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 4 =